May be an image of one or more people, people standing, cloud and text that says 'REDMI NOTE PRO 1.6.2021'
Protesta a Nammati (fonte Kachin Waves)

Demoso (Karenni State): il KPDF (Karenni People Defense Force) afferma di aver ucciso 80 soldati del regime provenienti da Loikaw. Il Tatmadaw ha risposto con attacchi aerei e artiglieria pesante

Gangaw (Magwe): cinque civili sono stati uccisi da sconosciuti. Secondo alcune fonti locali sentite da Irrawady News, i cinque erano informatori e collaboratori del regime, e stavano trasportando armi al Pyu Saw Htee, un nuovo gruppo armato che combatte contro le forze democratiche

Phapun, Mutraw (Karen State): scontri tra KNLA e Tatmadaw. 5 i soldati del regime uccisi

Myingyan (Mandalay): tre amministratori locali, collaboratori del regime militare, sono stati uccisi negli ultimi giorni. (Myanmar Now)

Hlaing Thar Yar: ucciso Sai Lin Zaw, accusato di essere informatore e collaboratore del regime militare (Myanmar Now)

Pakkoku (Magway): l’esercito spara a due passanti per aver utilizzato il gesto di protesta delle tre dita. Uno dei due è morto

Katha Township (Sagaing): l’esercito Tatmadaw ha lanciato un attacco aereo. Al momento secondo Irrawady non ci sono vittime. Una delle due bombe utilizzate ha colpito il terreno di un monastero buddista.

Primo giorno di scuola in Myanmar. Solamente il 10% degli studenti si è presentato alle lezioni. In segno di protesta gli studenti in tutto il Myanmar hanno deciso di boicottare il sistema educativo del regime militare. Ci sono oltre 9 milioni di studenti in tutto il Paese.

Mine Yu Town, Tachileik (Shan State): un piccolo terremoto di magnitudo 2.6

Il giornalista Mratt Kyaw Thu, ricercato dal regime militare, sta atterrando a Madrid (Spagna). Da un mese si trovava a Francoforte in attesa di ricevere asilo politico, ma le procedure dell’Unione europea prevedono che le procedure di asilo vengano prese in carico dal Paese membro che rilascia il visto d’ingresso. In questo mese il famoso reporter/attivista non ha avuto accesso ad internet e al proprio smartphone.

Image


0 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *